Le Isole Sanguinarie viste da Punta della Parata

tour de la parata -studiogabriotomelleri-4

Le Isole Sanguinarie sono tre piccolissimi isolotti che si trovano nel Golfo di Ajaccio. Probabilmente a leggere il nome vi sarete immaginati truci passaggi storici legati a questi piccoli lembi di terra, ma guardando queste foto avrete già compreso l’origine del loro nome.

La roccia granitica di cui sono composti infatti al tramonto si infiamma di tinte che variano dall’arancio al rosso più cupo creando degli scenari incantevoli per chi avrà la pazienza di aspettarli.

tour de la parata -studiogabriotomelleri-8

Come visitare le Isole Sanguinarie

Il modo più classico di visitare questi isolotti è recarsi al porto di Ajaccio e prendere una delle tantissime imbarcazioni che propongono le escursioni alle isole. Con circa 30€ a testa farete una escursione di circa tre ore una delle quali è dedicata alla visita della più grande delle Sanguinarie, la Grande Sanguinaire, quella che ospita la torre genovese, con una splendida vista su Ajaccio e sul suo golfo.
tour de la parata -studiogabriotomelleri-7

Il secondo modo invece è quello di prendere la macchina e percorrere la bellissima strada che costeggia il lato settentrionale del golfo di Ajaccio.

Questa strada conduce a Punta della Parata e lì finisce. Un grande parcheggio ( a pagamento ) vi accoglierà e da lì avrete la possibilità di seguire alcuni bei sentieri che coprono il perimetro del capo.

Vi aspetta una Torre Genovese, una natura bellissima, e la vista su Ajaccio e sulle Isole Sanguinarie è stupenda.
tour de la parata -studiogabriotomelleri-2

Il nostro consiglio?

Risparmiate i soldi della mini crociera, procuratevi un paio di birre fresche ( Pietra ovviamente!) e prendetevi del tempo un’oretta prima del tramonto.

Prendete il sentiero che invece di fare il giro di Punta della Parata sale sulla collinetta del Tour de la Parata, quando il sentiero finisce seguite il “fuori pista” che arriva su in cima dove c’è un piccolo ripetitore.

Sedetevi,  stappate la vostra birra e aspettate.

Mano a mano che calerà il sole vedrete lo spettacolo incredibile delle isole che nel loro lato che guarda verso il mare aperto si infuocano.

Non avrete messo piede sull’isola, ma il vero spettacolo che questi lembi di terra possono offrire lo avrete visto al loro meglio e non lo dimenticherete!

Corsica: come godersi al meglio il tramonto sulle Isole Sanguinarie Condividi il Tweet tour de la parata -studiogabriotomelleri- isole sanguinarie

Ulteriori informazioni su località, alberghi e ristoranti provati da noi in Corsica, le potete trovare in questa sezione del nostro sito interamente dedicata a questa bellissima isola, compreso un itinerario completo di 8 giorni per scoprire le sue mille sfaccettature.

 

Le Isole Sanguinarie viste da Punta della Parata ultima modifica: 2015-12-09T17:30:36+00:00 da patrizia

«

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *