Ponte di Pianella, tra i più bei ponti genovesi della Corsica

ponte di pianella -studiogabriotomelleri-6

Il Ponte di Pianella, detto anche Ponte Vechju, è forse uno dei più bei ponti genovesi tra quelli che si trovano sparsi un po’ ovunque nella Corsica.

Questi ponti fatti in pietra, ad arcata quasi sempre singola, sono insieme alle torri, tra le più caratteristiche testimonianze della presenza dei Genovesi in questa terra. Sottili ed eleganti sembrano quasi delle bolle sospese sull’acqua.

Prevalentemente presenti nell’entroterra, spesso sono incastonati in paesaggi idilliaci e servono da guado a splendidi percorsi di trekking.

ponte di pianella -studiogabriotomelleri-5

Come raggiungere il Ponte di Pianella

Il ponte di Pianella oltre che bellissimo e perfettamente intatto, è forse uno dei più facili da raggiungere, tanto più che si trova a poca distanza dai celebri Calanchi di Piana.

Una volta arrivati a Ota infatti basterà seguire la strada che va nell’entroterra ( la D124) e dopo pochi chilometri lo si intravede nella vegetazione. Parcheggiate e i in un paio di minuti seguendo il sentiero ci arriverete.

Come detto ad oggi questi ponti sono parte di sentieri di trekking, frequentati non solo da persone, ma anche dagli animali. Qui abbiamo trovato un gregge di capre, che non solo non avevano intenzione di spostarsi dalla strada per farci passare, quanto i più piccoli e socievoli del gruppo ci hanno accompagnato fino al ponte curiose di cosa stessimo facendo.

ponte di pianella -studiogabriotomelleri-4

Ulteriori informazioni su località, alberghi e ristoranti provati da noi in Corsica, le potete trovare in questa sezione del nostro sito interamente dedicata a questa bellissima isola, compreso un itinerario completo di 8 giorni per scoprire le sue mille sfaccettature.

 

Ponte di Pianella, tra i più bei ponti genovesi della Corsica ultima modifica: 2016-02-26T16:10:10+00:00 da patrizia

«

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *