MIAT Gent: il museo di archeologia industriale e tessile

fiandre -studiogabriotomelleri

fiandre -studiogabriotomelleri

Fin dal Medioevo, Gent è è stata un polo privilegiato dello sviluppo economico, tanto da essere, dopo l’Inghilterra,  la base della rivoluzione industriale in Europa alla fine del diciottesimo secolo. La maggior parte delle testimonianze della prima e della seconda rivoluzione industriale sono andate distrutte, perciò a partire dal 1970, la città di Gent iniziò a raccogliere macchine e oggetti che testimoniassero questa fase importantissima della storia cittadina fondando un museo in cui i simboli della cultura industriale potessero trovare un posto.

Questo posto è il museo MIAT che su una superficie di 1800 m² in Minnemeers 10, offre una panoramica storica della società industriale.

fiandre -studiogabriotomelleri-9

 

Il MIAT di Gent ha sede nell’ ex cotonificio Desmet Guequier

Vanta una collezione enorme, solo parzialmente esposta. Girare tra gli ampli piani dell’esposizione è una esperienza davvero particolare anche per chi, come noi, non è assolutamente “del settore”.

La mostra infatti da la possibilità di rivivere le condizioni di vita e di lavoro date dall’industrializzazione. Non solo l’arrivo delle macchine che hanno cambiato radicalmente il modo di lavorare dell’uomo ma anche gli effetti “collaterali”: l’introduzione delle ferie pagate, l’aumento del tempo libero e il conseguente aumento del consumo.

La raccolta MIAT iniziata nel 1977 contiene oltre 30.000 oggetti e si articola sui cinque piani dell’ex cotonificio.

Un intero piano è dedicato alla produzione tessile, che comprende anche il giardino di colore: una raccolta di circa 40 piante che una volta erano usate per la fabbricazione dei coloranti tessili.

Bellissima la raccolta di oggetti, utensili e latte pubblicitarie.

fiandre -studiogabriotomelleri-5

Aperto dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 17, nel weekend e nei giorni festivi dalle 10 alle 18
chiuso il mercoledì, anche durante la scuola, biglietto 6€ , gratis con la City Card Gent. Maggiori info qui.

MIAT Gent: il museo di archeologia industriale e tessile ultima modifica: 2017-09-04T10:12:03+00:00 da patrizia

«

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *